7 fatti importanti sui combustibili fossili (da leggere prima!)

Combustibile fossile:

L'energia non rinnovabile è generata da combustibili fossili (carbone, gas naturale e petrolio greggio) e materiale radioattivo, cioè l'uranio. I combustibili fossili sono composti principalmente da composti a base di carbonio. Trecento milioni di anni fa la Terra era molto dissimile dal suo paesaggio attuale, noto come i combustibili fossili del "Periodo Carbonifero" si erano formati con vari metodi complessi.

I combustibili fossili si trovano solitamente in luoghi simili poiché la loro formazione deriva da un processo simile. Si noti che non tutta l'energia non rinnovabile proviene da combustibili fossili. C'è anche materiale radioattivo come l'uranio, che viene utilizzato anche per la produzione di energia.

Come si formano i combustibili fossili?

I combustibili fossili si trovano in un posto poiché la loro procedura originaria potrebbe essere simile. Diamo uno sguardo.

  • Milioni di anni fa, piante, creature del Mar Morto e creature si stabilirono sul fondo del mare e su pietre porose. Quegli oggetti organici naturali avevano immagazzinato l'energia del sole per preparare gli alimenti (proteine) per se stessi (fotosintesi) prima della sua morte.
  • Il movimento del mantello è la causa dello spostamento verso le placche terrestri. Mentre lo strato terrestre si muove durante e lo strato roccioso crea spazi intermedi o interscambi che inducono quegli oggetti organici naturali ad accumulare la loro energia in spazi distinti come il fondo del mare o nello strato di roccia porosa. Con l'assistenza della tecnologia, gli ingegneri possono perforare lo strato di fondo marino per sfruttare l'energia, generalmente chiamata petrolio greggio.
  • La sabbia, i sedimenti e la roccia porosa di pietra impermeabile intrappolano quindi l'energia all'interno del suo diverso strato a seconda della composizione e dell'età dei minerali. Questi formano sacche di gas naturale, petrolio e carbone.

Vantaggi del fossile:

  • I combustibili fossili sono moderatamente economici e il prezzo e la disponibilità possono essere motivo di una maggiore domanda in quanto tende ad essere una fonte di energia economica rispetto ad altre risorse come il nucleare e la biomassa.
  • La tecnologia per la produzione di energia è facilmente disponibile e meno complessa.
  • Soddisfa la domanda di carico di base rispetto all'energia rinnovabile. Poiché il solare e il vento dipendono fortemente dal tempo.

Svantaggi del combustibile fossile:

  • I combustibili fossili sono composti di carbonio. Una volta bruciati (usati), creano un sacco di compositi a base di carbonio (anidride carbonica e gas serra come i clorofluorocarburi (CFC)) che influenzano l'atmosfera in più modi e influenzati dall'aria atmosferica, contaminano riserve idriche e inquinamento del suolo, ecc. Quindi, questi impatti sono tutte conseguenze dei combustibili fossili.

Cos'è il carbone?

Il carbone (“roccia sedimentaria nera combustibile o nero-brunastra composta principalmente da carbonio e idrocarburi”) ha avuto origine da piante e alberi antichi, che sono cresciuti nelle giungle in climi umidi innumerevoli milioni di anni fa. Per diventare carbone un processo naturale composto denominato Carbonizzazione è stato seguito durante la generazione. Il carbone è valutato come per un periodo di carbonizzazione molto elevato. L'antracite è uno di questi. Il carbone, che non ha subito una quantità eccessiva di carbonizzazione, è classificato basso, cioè Torba. Esistono numerose forme di carbone in una riserva naturale come antracite, bituminoso, lignite e carbone subbituminoso sono utilizzati dalle persone.

Carbone

Come viene convertito il carbone in elettricità?

  • A base di carbone centrale termica, il carbone viene quindi macinato in granuli o in polvere, consentendogli di bruciare meglio. Viene bruciato ad alte temperature nella camera di combustione di una caldaia.
  • I gas e l'energia termica generati converte l'acqua della caldaia.
  • Il vapore viene immesso nella turbina che comprende un numero enorme di pale.
  • Il vapore spinge le pale facendo ruotare l'albero della turbina ad alta velocità proporzionale. Il vapore viene condensato in condensatore e pompato di nuovo nella camera caldaia dove viene nuovamente riscaldato per chiuderlo.
  • La rotazione dell'albero rotante coinvolge le bobine in un generatore. La rotazione nel campo magnetico produce elettricità secondo l'elettrodinamica
  • L'elettricità viene fornita al quadro (trasformatore) in cui è controllata e fornita alle case tramite cavi a terra.
  • L'utilizzo del carbone per generare energia causa molti problemi, generalmente su scala maggiore rispetto all'uso di gas o petrolio. Queste produzioni di energia possono dare SOx, le produzioni di NOx possono creare piogge acide, rifiuti pericolosi e molti altri inquinanti.
Sistema di classificazione del carbone utilizzato dallo United States Geological Survey
Sistema di classificazione del carbone utilizzato dallo United States Geological Survey

Siti di estrazione mineraria

L'estrazione mineraria è l'estrazione di minerali preziosi o altre risorse naturali dalla Terra all'interno del deposito di minerale, strato, barriera corallina, costituenti, lode o placer. Questi depositi producono un pacchetto che è di attenzione al settore minerario come redditività. L'estrazione mineraria deve acquisire qualsiasi materiale creato in un laboratorio o in una fabbrica, altrimenti non può essere coltivato tramite processi. L'estrazione mineraria in un senso più ampio comprende l'estrazione di praticamente tutte le riserve convenzionali non rinnovabili come carbone, petrolio greggio, gas naturale ecc.

L'estrazione di metallo e pietra si è rivelata un'azione distinta dai tempi storici. I processi minerari contemporanei includono la ricerca di giacimenti minerari, la valutazione del loro potenziale di profitto di un giacimento di carbone, l'estrazione dei materiali desiderati e il recupero della proprietà dopo la chiusura.
Le operazioni di estrazione normalmente creano un impatto ambientale indesiderato, sia durante l'operazione di estrazione che dopo la chiusura della miniera. La maggior parte dei paesi del mondo ha approvato leggi per ridurre le conseguenze. La sicurezza sul lavoro era un problema e le pratiche contemporanee hanno migliorato la sicurezza nelle miniere.

Miniere a cielo aperto
Miniere a cielo aperto
Immagine di credito: stafichukanatoly (pixabay.com)

Cos'è il gas naturale?

Gas naturale è informe, incolore e inodore nella sua forma originale. È quindi noto come "Gas pulito". È uno di quei gas che si formano con lo stesso metodo di formazione dei combustibili fossili. Il componente principale del gas naturale è il metano, composto da un solo atomo di carbonio e quattro atomi di idrogeno.
Il gas naturale fornisce circa il 25% dell'energia del pianeta. I pozzi di perforazione estraggono il gas in profondità attraverso residui o strati.

Il gas naturale si presenta in due forme:
La forma iniziale e convenzionale si trova in strati di arenaria permeabili. Le categorie successive, non convenzionali, si trovano in aree diverse come i depositi di carbone (ad esempio, recentemente, il gas di scisto è diventato molto noto in molti luoghi ed è ampiamente trivellato. È eminente poiché la sua porzione di anidride carbonica è circa la metà rispetto al carbone ed è giustamente considerata più rispettoso dell'ambiente.
Come altre forme di energia, il gas naturale viene utilizzato come combustibile per generare vapore, che spinge le pale della turbina a ruotare. Gli alberi quindi ruotano all'interno di magneti e alcune bobine metalliche in un generatore creano una corrente elettrica fornita alle case e collegata al trasformatore.

Cos'è il petrolio (petrolio greggio)?

Il petrolio greggio si trova tipicamente nei bacini e nei bacini idrici naturali. È liquido denso in natura e di colore nero giallastro. Contiene principalmente idrocarburi e composti organici. Gli scienziati che esplorano il petrolio generalmente li scoprono.
A volte, il petrolio greggio e il petrolio sono utilizzati per implicare la stessa cosa, ma il petrolio stesso è un vasto assortimento di prodotti petroliferi, come il petrolio greggio. Il termine "prodotti petroliferi" viene utilizzato dopo che il petrolio greggio è stato distinto e separato all'interno delle raffinerie in vari sottoprodotti. Queste segregazione dipendono da differenti tecniche di separazione chimica e termica.

È possibile che il petrolio greggio esisterà in profondità all'interno della superficie terrestre o sotto i fondali marini. Le trivellazioni petrolifere montate dalle acque marine sono note come trivellazioni offshore all'estero nelle trivellazioni petrolifere, una costruzione denominata "torre" che si sposta verso il basso e quindi porta il petrolio in superficie da un bacino o serbatoio.
Arabia Saudita, Stati Uniti, Cina, Russia, Qatar e Iran sono i principali produttori di petrolio greggio a livello mondiale e gli Stati Uniti sono il principale cliente mondiale di petrolio greggio, seguiti dalla Cina. La pratica di produrre energia dal petrolio greggio è estremamente analoga a quella del carbone termico come spiegato di seguito.

Elettricità da petrolio greggio o petrolio:

  • Il petrolio viene utilizzato nelle centrali elettriche per generare calore estremo mediante combustione, che viene utilizzato per creare vapore caldo pressurizzato.
  • Questi vapori sono eccellenti per far funzionare la turbina girevole generando spinta alle pale metalliche. La turbina funziona in tre fasi.
  • Le lame ruotano il rotore collegato all'albero di un generatore composto da magneti e questo campo magnetico variabile genera elettricità.
  • L'elettricità fluisce quindi in una rete tramite un cavo ad alta conduttività
  • Il trasformatore di potenza regola corrispondentemente la quantità di elettricità in modo graduale e graduale in base al requisito e alla domanda, ecc.
  • L'elettricità viene fornita alle famiglie, all'industria e alle aree ufficiali.

Altri Applicazione del petrolio greggio:

Una parte superba di tutto il petrolio greggio complessivo sulla terra viene trasformata come benzina, che utilizziamo per le nostre automobili. Questi possono anche essere elaborati per molti prodotti diversi, ad esempio alcolici o articoli come coperture, pipe ad acqua, scarpe da ginnastica, cera e pastelli, smalti per unghie, integratori vitaminici, colori per vernici e articoli con idrocarburi ecc.
Il petrolio greggio viene estratto da petroliere di perforazione e gas d'oltremare, influenzano gravemente l'atmosfera, in particolare il ciclo di vita acquatico e gli animali marini.

Cos'è il propano?

  • Il propano è un carburante ad alto contenuto energetico. La sua formula chimica è C3H8.
  • Sono i gas di petrolio liquefatti (GPL) che sono disponibili in miscela con gas naturale e petrolio. Gas GPL liquefatti, con butano ed etano separati dal gas naturale e dal petrolio greggio in impianti di trattamento del gas specializzati chiamati raffinerie. La somma del gas propano generato dal gas naturale e dal petrolio è più o meno uguale.
  • Il GPL fornisce un modo pratico per alimentare la cottura, il riscaldamento e altri processi, indipendentemente da dove si trova la tua casa.

Come si confronta il GPL con altri combustibili?

Vantaggi del GPL:

  • Non genera residui pericolosi o inquinanti.
  • produce meno anidride carbonica del carbone e del petrolio durante la combustione.
  • brucia senza pezzi e senza polvere, quindi meno produzioni di SOx e NOx.
  • non provoca contaminazione del suolo e dell'acqua come il combustibile tradizionale a base di carbone.
  • Investimenti consistenti nel costo del carburante ed è circa il cinquanta per cento in meno rispetto alla benzina
  • Il GPL è un sottoprodotto quindi assolutamente nessun surplus o spreco.
  • GPL meno costoso in quanto la sua caldaia è economica delle caldaie a petrolio per mantenere la manutenzione dell'installazione.
  • Può essere utilizzato con tecnologie rinnovabili.
Scorrere fino a Top