Come trovare la resistenza della serie: approfondimenti dettagliati


In questo articolo, impareremo i metodi su Come trovare la resistenza in serie. Il calcolo della resistenza equivalente in un circuito in serie è relativamente semplice e non richiede una matematica complessa.

Supponiamo di avere due resistori, R1 e R2, come mostrato nell'immagine 1. Sappiamo che la corrente rimane la stessa in ogni punto di un circuito in serie e il potenziale diminuisce in ogni resistore.

Pertanto, [Latex] V_{1} = iR_{1} [/Latex] e [Lattice] V_{2} = iR_{2} [/Lattice].

La tensione totale nel circuito è [Latex] V= V_{1} + V_{2} = iR_{1} + iR_{2} [/Latex]. 

Se R è la resistenza equivalente, allora [Latex] V= iR [/Latex] 

Quindi, [Latex] iR= iR_{1} + iR_{2} [/Latex] e [Latex] R= R_{1} + R_{2} [/Latex].

Come trovare il circuito di resistenza in serie

Come trovare la resistenza in serie - Domande frequenti

Quali sono le caratteristiche della resistenza in serie?

Le resistenze in serie hanno alcune caratteristiche in un circuito, di cui la più significativa è: la resistenza equivalente è la semplice aggiunta di tutte le resistenze unite tramite una connessione in serie.

Le altre caratteristiche di resistenza della serie sono-

  1. La corrente che passa attraverso ogni resistore unito in serie è uguale.
  2. La caduta di tensione attraverso un resistore in serie dipende dal valore di quel resistore ed è uguale al valore della corrente × resistenza.
  3. La resistenza equivalente in serie è sempre maggiore delle singole resistenze.

In che modo la resistenza in serie influisce sulla corrente?

a differenza di resistenze parallele, la corrente rimane inalterata quando passa attraverso resistori in serie. È il rapporto tra la tensione della sorgente e la resistenza equivalente, cioè la somma dei resistori.

Il flusso di corrente in un circuito richiede la presenza di una certa resistenza nel circuito. La corrente a ciascun resistore unito in serie è uguale. Non essendo presente alcuna diramazione nel caso di collegamento in serie, la corrente non subisce alcuno sdoppiamento. Pertanto, otteniamo la stessa corrente ovunque nel circuito, che è la corrente totale. 

Leggi di più su….Come calcolare la tensione in un circuito in serie: fatti dettagliati

Come trovare la resistenza in serie: domande frequenti

Qual è la caduta di tensione in un circuito in serie?

Dalla legge di ohm, comprendiamo la caduta di tensione in un circuito in serie. È il calo della tensione quando la corrente passa attraverso il conduttore e viene misurata tra due punti terminali che si trovano lungo il conduttore.

Per qualsiasi resistore che condivide il collegamento in serie, la caduta di tensione dipende linearmente dal valore della resistenza. La caduta di tensione tra i due lati del resistore = valore del resistore × corrente che scorre attraverso il circuito in serie. Più è la resistenza, più la quantità di tensione diminuisce.

Leggi di più su...Come calcolare la caduta di tensione in un circuito in serie: fatti dettagliati

Qual è il significato della resistenza in serie?

In qualsiasi circuito, la resistenza controlla e limita il flusso di corrente. Uno squilibrio di resistenza può causare un circuito aperto (se la resistenza è molto piccola) o un cortocircuito (se la resistenza è molto alta), causando danni.

I resistori in un circuito in serie sono spesso chiamati "limitatori di corrente" poiché limitano il flusso di corrente. Ad esempio, in un diodo a emissione di luce (LED), limitiamo la corrente che attraversa il LED per proteggerlo dal surriscaldamento. Il resistore in serie limita la corrente in modo che il LED possa esplodere senza danni.

Leggi anche...La tensione è costante in serie: approfondimenti completi e domande frequenti

Come trovare la resistenza in serie: problemi numerici

A. Calcola i seguenti valori per il circuito mostrato nell'immagine

1. Resistenza in serie equivalente

2. La corrente attraverso ogni resistore

3.La caduta di tensione su ciascun resistore

Nel circuito possiamo vedere tre resistori uniti in serie. Quindi resistenza in serie equivalente = R1+ R2 + R3 = 2+3+5 = 10 ohm. 

Sappiamo che la corrente totale i = tensione sorgente/resistenza equivalente = 25/10= 2.5 A

In questo momento, caduta di tensione attraverso qualsiasi resistore in serie = corrente totale nel circuito in serie * resistenza di quel resistore. 

Pertanto, la caduta di tensione attraverso il resistore da 2 ohm = 2.5 * 2 = 5 V

La caduta di tensione attraverso il resistore da 3 ohm = 2.5 * 3 = 7.5 V

caduta di tensione attraverso la resistenza da 5 ohm = 2.5 * 5 = 12.5 V

B. L'immagine 3 mostra un circuito con quattro resistori in cui R1= 3 R2, R2 = 2 R3e R3= 5R4. La tensione di alimentazione è di 18 V. Una corrente di 2 mA attraversa il circuito. Trova i valori dei resistori e della resistenza in serie equivalente. 

Resistenza equivalente per il circuito [Latex] = R_{1} + R_{2} + R_{3} + R_{4} = 3 \times 2 \times 5\: R_{4} + 2 \times 5\: R_ {4} + 5\: R_{4} = 45 R_{4}\; \Omega [/Lattice]

Per la legge di ohm, V=iR o R= V/i.

Quindi, resistenza equivalente = tensione di alimentazione/corrente [Latex] = \frac{18} {2 \times 10^{-3}} = 9 \times 10^{3} \: \Omega [/Latex]

Ora possiamo calcolare i valori dei resistori dalle relazioni date. 

Pertanto, [Lattice] 45 R_{4} = 9000\; o R_{4} = 200\; \Omega [/Lattice]

[Lattice] R_{3} = 5R_{4} = 5 \volte 200 = 1000\; \Omega\; o\; 1\; k\Omega [/Lattice]

[Lattice] R_{2} = 2R_{3} = 2 \volte 1000 = 2000\; \Omega\; o\; 2\; k\Omega [/Lattice]

[Lattice] R_{1} = 3R_{2} = 3 \volte 2000 = 6000\; \Omega\; o\; 6\; k\Omega [/Lattice]

Resistenza in serie equivalente = R1 + R2 + R3 + R4 = 200+ 1000+ 2000+ 6000 = 9200 ohm o 9.2 kohm.

Kaushikee Banerjee

Sono un appassionato di elettronica e attualmente dedito al campo dell'elettronica e delle comunicazioni. Il mio interesse sta nell'esplorare le tecnologie all'avanguardia. Sono uno studente entusiasta e mi occupo di elettronica open source. ID LinkedIn- https://www.linkedin.com/in/kaushikee-banerjee-538321175

Post Recenti