17+ Esempi di molecole idrofile: fatti che dovresti sapere


Una molecola idrofila è quella la cui interazione con l'acqua così come una molecola polare è termodinamicamente favorevole. Diamo un'occhiata agli esempi di molecole idrofile.

Gli esempi di molecole idrofile sono elencati di seguito-

  1. Glucosio
  2. Amido
  3. Cellulosa
  4. Aminoacidi
  5. etanolo
  6. Cloruro di sodio
  7. Idrossido di sodio
  8. Ammoniaca
  9. Urea
  10. Acido acetico
  11. Pectina
  12. Cotone
  13. Lana
  14. Silice
  15. Gesso
  16. ammide poliacrilica
  17. Albumina
  18. Gelatina

Glucosio

Il glucosio contiene sei atomi di carbonio e ciascuno degli atomi di carbonio è attaccato con un atomo di idrogeno e ossigeno. La presenza di quei gruppi OH nel glucosio lo rendono di natura fortemente idrofila. Grazie a questa idrofilia, le molecole di glucosio sono facilmente solubili in acqua.

Struttura del glucosio.
Immagine di credito: Wikimedia Commons.

Amido

L'amido, un polisaccaride biodegradabile, contiene anche il gruppo ossidrile polare nella sua struttura come la molecola di glucosio che lo rende una molecola intrinsecamente idrofila. A causa della presenza di questi gruppi ossidrile, l'amido può facilmente assorbire l'umidità dall'aria.

Struttura di un amido cationico.
Immagine di credito: Wikimedia Commons.

Cellulosa

La natura idrofila della cellulosa dipende esclusivamente dalla sua struttura e dalle sue caratteristiche polari.

Le catene di cellulosa sono disposte in modo tale che il gruppo OH e l'atomo H siano coinvolti nel legame idrogeno. Pertanto, ha una forte affinità con l'acqua ma non è solubile in acqua.

Struttura della cellulosa.
Immagine di credito: Wikimedia Commons.

 Aminoacidi

Non tutti gli amminoacidi mostrano idrofilia perché solo nove amminoacidi sono polari e sono solo di natura idrofila. Attirano l'acqua e si dissolvono facilmente in essa. Generalmente gli amminoacidi idrofili si trovano sulla superficie della proteina. Alcuni aminoacidi idrofili sono tirosina, glutammina, treonina, serina, asparagina.

etanolo

L'etanolo è idrofilo perché contiene un gruppo ossidrile terminale e polare nella sua struttura. Questa il gruppo ossidrile (gruppo OH) forma un legame idrogeno con la molecola d'acqua. Questo legame idrogeno tra il gruppo OH e l'acqua migliora la solubilità in acqua dell'etanolo.

Cloruro di sodio

Il cloruro di sodio o NaCl è una molecola polare dovuta alla presenza di sodio metallico altamente elettropositivo e atomo di cloro elettronegativo. Pertanto, è solubile nella molecola di acqua polare e mostra idrofilia. È disciolto in acqua Perché la forza del legame covalente nell'acqua è maggiore dell'interazione ionica presente nella molecola di NaCl.

Idrossido di sodio

L'idrossido di sodio o NaOH è un composto polare e si scioglie facilmente in acqua. È una base forte ed è completamente dissociata in soluzione acquosa. Pertanto, è di natura fortemente idrofila.

Ammoniaca

L'ammoniaca è idrofila perché esiste un'attrazione che agisce tra l'ammoniaca e la molecola d'acqua. La coppia solitaria di azoto forma un legame idrogeno con la molecola d'acqua e si dissolve in acqua a causa della forza di attrazione tra la coppia solitaria di azoto e la parziale carica positiva della molecola d'acqua. Pertanto, è una molecola idrofila o amante dell'acqua.

Urea

L'urea è anche di natura idrofila perché è un composto polare e solubile in acqua. I due atomi di azoto di CO(NH2)2 sono coinvolti nel legame idrogeno con l'estremità positiva parziale della molecola d'acqua.

Acido acetico

L'acido acetico avente un gruppo acido metilico e uno carbossilico è anche un solvente protico polare come etanolo e acqua. Ha un'attrazione con le molecole d'acqua perché forma legami idrogeno con l'acqua in soluzione acquosa molto diluita. Sebbene l'acido acetico contenga un gruppo metilico idrofobo e non polare (CH3) ma a causa delle ridotte dimensioni non può influenzare l'idrofilia dell'acido acetico.

Pectina

La pectina è un composto di fibre che si trova nelle cellule vegetali (la maggior parte delle piante da frutto). A causa della presenza del gruppo idrossile e del gruppo acido carbossilico, la pectina mostra idrofilia. Un'idrofilia estremamente elevata provoca una rapida idratazione della molecola di pectina.

 Struttura della pectina.
Immagine di credito: Wikimedia Commons.

Cotone

Il cotone è un polimero naturale che attira l'acqua. I gruppi ossigeno-idrogeno nel bordo della catena di cellulosa solitaria del cotone come la molecola lo rendono di natura idrofila. Grazie a questo tipo strutturale, il cotone può assorbire una grande quantità di acqua fino alla sua enorme capacità.

Lana

La fibra di lana è idrofila e può assorbire 1/3 dell'acqua del suo peso perché contiene un gran numero di gruppi polari nella catena polipeptidica della corteccia. Ma la parte esterna della lana è di natura idrofobica a causa della presenza di legami incrociati disolfuro.

Silice

La silice è idrofila a causa del suo gruppo silanolo (gruppo Si-OH) che attrae l'acqua. Le particelle di silice nella silice colloidale sono anche idrofile a causa del suo Si-OH che si trova sulla superficie della soluzione colloidale.

Gesso

Il gesso è anche una molecola idrofila e solubile in acqua. La solubilità del gesso in acqua è 100 volte superiore alla solubilità della pietra calcarea in acqua a pH neutro.

Amide poliacrilica

L'ammide poliacrilica, un polimero sintetico, è una molecola idrofila e forma una soluzione acquosa ad altissima concentrazione. Ha una forte affinità con la molecola d'acqua ed è anche solubile in acqua. È anche di natura igroscopica perché può assorbire l'umidità dall'aria.

Albumina

L'albumina è una famiglia di proteine ​​globulari che aiuta a muovere piccole molecole come bilirubina, medicinali, progesterone attraverso il sangue. L'albumina sierica umana è idrofila e facilmente solubile in acqua.

Gelatina

La gelatina, una proteina ottenuta dalla bollitura di pelle, tendini, legamenti, è di natura estremamente idrofila.

Conclusione

Alcune delle molecole idrofile sono spiegate sopra nell'articolo. Si osserva che la maggior parte delle molecole idrofile (che hanno affinità con la molecola d'acqua) sono solubili in acqua e alcune di esse sono di natura igroscopica che possono assorbire l'umidità.

Aditi Roy

Ciao, sono Aditi Ray, una PMI chimica su questa piattaforma. Ho completato la laurea in Chimica presso l'Università di Calcutta e post-laurea presso la Techno India University con una specializzazione in Chimica Inorganica. Sono molto felice di far parte della famiglia Lambdageeks e vorrei spiegare l'argomento in modo semplicistico. Connettiamoci tramite LinkedIn-https://www.linkedin.com/in/aditi-ray-a7a946202

Post Recenti