NOF Lewis Struttura e caratteristiche: 17 fatti completi


L'illustrazione degli elettroni di valenza su qualsiasi molecola sotto forma di linea e punti è nota come struttura di Lewis. Discutiamo di seguito alcuni fatti importanti della struttura lewis di NOF.

La struttura NOF lewis è una struttura triatomica contenente tre atomi di azoto, ossigeno e fluoro. L'atomo di azoto è in posizione centrale a causa del suo valore di elettronegatività più basso. Atomi di azoto, ossigeno e fluoro legati tra loro con legami sigma covalenti singoli mostrati con linee.

Gli elettroni extra guadagnano la posizione su tutti gli atomi di azoto, ossigeno e fluoro come elettroni a coppia solitaria mostrati dai punti. NOF è la formula chimica di fluoruro di nitrosile. Questa struttura lewis è composta da tutti gli elementi non metallici. Discutiamo la forma, l'angolo, l'ibridazione e molti altri dettagli di NOF la struttura di lewis e le sue caratteristiche.

Come disegnare la struttura NOF di lewis?

Per prevedere gli elettroni di valenza di NOF sotto forma di struttura di Lewis è necessario seguire alcuni passaggi indicati di seguito. Vediamo in breve i passaggi per disegnare la struttura NOF lewis.

Calcolo dell'elettrone di valenza e posizione centrale dell'atomo:

Calcolare gli elettroni di valenza totali sulla struttura lewis NOF mediante l'aggiunta di tutti gli elettroni di valenza N, O e F dell'atomo. Posizionare l'atomo meno elettronegativo in posizione centrale. Qui, l'atomo di azoto è l'atomo centrale in quanto è meno elettronegativo di O e F.

Coppia di elettroni solitari e regola dell'ottetto:

Gli elettroni di valenza che rimangono dopo il legame covalente tra N, O e F sono posti prima sugli atomi esterni e poi sull'atomo centrale come elettroni a coppie solitarie. Successivamente, applica la regola dell'ottetto su ciascun atomo per trovare i loro ottetti completi o incompleti.

Calcolo e forma dell'addebito formale:

Calcolare l'addebito formale della struttura NOF lewis utilizzando la formula data. Successivamente trova la sua forma e geometria, l'angolo di legame e l'ibridazione.

NOF struttura lewis

Elettroni di valenza NOF

Il guscio o l'orbitale più esterno di qualsiasi atomo contenente elettroni è indicato come elettroni di valenza. Diamo un'occhiata a una breve descrizione degli elettroni di valenza della struttura NOF.

Nella struttura NOF di Lewis sono presenti 18 elettroni di valenza in totale. L'atomo N ha 5 elettroni di valenza a causa della sua posizione in 15th gruppo tavola periodica. L'atomo O ha 6 elettroni in quanto appartiene a 16th gruppo nella tavola periodica. L'atomo F ha 7 elettroni di valenza a causa della sua posizione in 17th gruppo di tavola periodica.

Di seguito sono riportati i passaggi per calcolare gli elettroni di valenza sulla struttura NOF lewis.

  • Addizione di elettroni di valenza N, O e F atomi = ( 5 + 6 + 7 ) = 18.
  • Gli elettroni di valenza totali sulla struttura NOF lewis sono = 18.
  • La coppia di elettroni è determinata dividendo l'elettrone di valenza di NOF per 2 = 18 / 2 = 9
  • Pertanto, la struttura NOF lewis ha diciotto elettroni di valenza e nove coppie di elettroni.

NOF lewis struttura coppie solitarie

Gli elettroni non leganti su qualsiasi struttura lewis mostrati da punti sono noti come elettroni a coppia solitaria di quella struttura. Dai una breve occhiata a NOF elettroni a coppie solitarie sotto.

La struttura NOF lewis coinvolge 7 coppie solitarie di elettroni. Ci sono 18 elettroni di valenza in NOF. Quattro elettroni impegnati come coppie di legami che formano due legami sigma all'interno di O e N ( O – N ) e N e F ( N – F ). Sono rimasti oltre 14 elettroni non condivisi posizionati su tutti gli atomi N, O e F come elettroni non leganti.

Questi 14 elettroni non leganti su NOF vengono accoppiati come 7 elettroni a coppie solitarie. L'atomo di ossigeno ha tre coppie solitarie, l'atomo di azoto ha una coppia solitaria e l'atomo di fluoro ha tre coppie solitarie di elettroni. Quindi, 3 + 1 + 3 = 7 coppie di elettroni solitari sono disponibili sulla struttura NOF lewis.

NOF regola dell'ottetto della struttura lewis

La stabilità di qualsiasi atomo determina con la presenza di 8 elettroni che si spiega nella regola dell'ottetto. Di seguito è riportata la spiegazione approfondita sulla regola dell'ottetto della struttura lewis NOF.

La struttura NOF di Lewis ha ottetti sia completi che incompleti. L'atomo di ossigeno e fluoro di NOF ha ottetti completi mentre l'atomo di azoto contiene un ottetto incompleto. L'atomo N ha solo 6 elettroni con due coppie di legami e una coppia solitaria. Quindi, l'atomo di azoto mostra un ottetto incompleto.

Gli atomi di ossigeno e fluoro hanno 8 elettroni attorno ad esso. Hanno sei elettroni non leganti e due elettroni di coppia di legame. Pertanto, sia l'atomo O che F di NOF mostra ( 6 NBE + 2 BE = 8 E) elettroni con ottetti completi.

Carica formale della struttura NOF lewis

La carica formale è una carica positiva o negativa sugli atomi di qualsiasi struttura a causa della quale è stabile. Qui, stiamo discutendo sull'addebito formale della struttura NOF lewis.

La carica formale della struttura NOF di Lewis è = (elettroni di valenza – elettroni non leganti – ½ elettroni di legame)

I valori calcolati dell'addebito formale della struttura NOF lewis sono riportati nella tabella seguente.

Atomi di NOF struttura lewisElettroni di valenza su O, N e FElettroni non leganti su O, N e FElettroni di legame su O, N e FAccusa formale su O, N e F
Atomo di azoto (N).050204( 5 – 2 – 4 / 2 ) = + 1
Atomo di ossigeno (O).060602( 6 – 6 – 2 / 2 ) = – 1
Atomo di fluoro (F).070602( 7 – 6 – 2 / 2 ) = 0
Addebito formale della struttura NOF lewis, N = + 1, O = – 1, F = 0.

NOF risonanza della struttura di lewis

Le varie forme mostrate dalle stesse molecole che hanno un posto atomico simile con legami e cariche diverse è la struttura di risonanza. Discutiamo sulla risonanza NOF.

La struttura NOF lewis mostra solo una struttura risonante. Questa è la forma stabile della struttura NOF lewis a causa della minimizzazione della carica su O e N atomi a zero. Diventa possibile quando l'elettrone 2 sull'atomo O viene spostato per formare doppi legami tra atomi O e N (O = N).

NOF struttura lewis che mostra le sue forme di risonanza

NOF forma della struttura lewis

Il composto chimico può formarsi in base alla disposizione dei suoi atomi e al legame. Vediamo di seguito alcune discussioni sulla forma della struttura lewis di NOF.

La struttura NOF lewis ha una forma piegata e una geometria planare trigonale. La molecola NOF mostra che l'atomo N centrale si è unito a due atomi di legame O e F. Inoltre ha un elettrone a coppia solitaria sull'atomo N centrale. Quindi segue la formula generica AX2E della teoria VSEPR.

Forma piegata della struttura NOF lewis

Ibridazione NOF

La miscelazione e la rifusione di orbitali di atomi dello stesso composto che formano un nuovo orbitale ibrido con energia equivalente è l'ibridazione. Dai una breve occhiata all'ibridazione NOF.

La struttura NOF lewis ha l'ibridazione sp2. L'atomo N centrale di NOF ha numero sterico 3. Numero sterico = atomi legati sull'atomo N centrale + atomi di N coppie solitarie di elettroni, quindi 2 + 1 = 3. Quindi, secondo la teoria VSEPR, il NOF ha l'ibridazione sp2 a causa del suo 3 sterico numero.

In NOF, c'è la miscelazione e la rifusione degli orbitali 1 's' e 2 'p' dell'atomo N centrale per formare nuovi orbitali ibridi sp2 di uguale energia.

NOF angolo della struttura lewis

L'angolo all'interno di legami alternati in qualsiasi molecola o struttura è noto come angolo di legame. Diamo una breve descrizione sull'angolo di legame della struttura di lewis NOF.

La struttura NOF lewis è composta da 1200 angolo di legame. C'è un legame di legami covalenti tra l'atomo N centrale e due atomi legati O e F. Anche gli atomi centrali hanno un elettrone a coppia solitaria su di esso. A causa di ciò si crea repulsione e l'angolo di legame O – N – F viene piegato a forma di V.

NOF è un solido?

I composti che hanno una forma particolare per lo stretto impaccamento dei suoi atomi sono detti solidi. Di seguito è riportata la breve discussione sulla natura solida della molecola NOF.

Composto NOF non è di natura solida. È fondamentalmente un composto gassoso. Mescolando il gas NOF con l'acqua può essere utilizzato come solvente. Non ha un imballaggio chiuso dei suoi atomi e quindi non può formare una forma particolare come i solidi cristallini.

Il NOF è solubile in acqua?

Qualsiasi composto diventa solubile in acqua a causa della sua ionizzazione e del legame con gli ioni delle molecole d'acqua. Discutiamo della solubilità di NOF in acqua.

Il gas NOF può essere solubile in acqua. Quando il NOF viene aggiunto all'acqua, reagisce con l'acqua per produrre acido nitroso e acido fluoridrico. Questo acido nitroso ha ulteriormente prodotto acido nitrico con monossido di azoto e rimuove le molecole d'acqua.

La reazione di NOF con l'acqua è denotata come:

  • NOF + H2O → HNO2 + HF
  • 3 HNO2 → HNO3 + 2 NO + H2O

NOF è polare o non polare?

La polarità mostra la presenza (polare) o l'assenza (non polare) di dipoli nella molecola. Di seguito è riportata la discussione sulla natura polare o non polare di NOF.

NOF è una molecola polare. NOF ha una maggiore differenza di elettronegatività tra l'atomo N centrale e due atomi di legame O e F. La differenza di elettronegatività di O – N è 0.4 e O – F è 0.98. Quindi la nuvola di elettroni si sviluppa su atomi di F e O più elettronegativi.

Perché NOF è polare?

NOF è un composto polare. A causa della condivisione ineguale degli elettroni nella molecola NOF, è polare. Ha L'atomo O e F attira la densità elettronica verso se stesso. L'atomo N centrale ha una carica positiva parziale e gli atomi esterni sia O che F hanno una carica negativa parziale che crea dipoli sulla molecola NOF.

Il NOF è un composto molecolare?

I composti con legami covalenti e aventi piccole molecole nella sua struttura sono composti molecolari o covalenti. Discutiamo della natura molecolare del composto NOF.

NOF è un composto molecolare. La struttura NOF contiene due legami covalenti O –N e O – F nella sua forma instabile. La forma stabile della molecola NOF contiene un doppio legame O=N e un legame covalente singolo O – F. A causa della presenza di un forte legame covalente non è facile rompere i legami di NOF.

Il NOF è un acido o una base?

I donatori di protoni sono acidi e gli accettori di protoni sono basi. Di seguito è riportata la spiegazione dettagliata sulla natura acida o basica dei NOF.

NOF è un composto non acido o non basico. È un agente ossidante e usato come ossidante. I composti acidi possono comportarsi come agenti ossidanti che dipendono dal suo numero di ossidazione centrale dei non metalli.

Se il non metallo centrale di qualsiasi acido è alto stato di ossidazione quindi può essere agente ossidante. Ma gli agenti ossidanti non possono comportarsi come acidi o basi.

Il NOF è un elettrolita?

I composti che vengono ionizzati aggiunti all'acqua e conducono l'elettricità sono noti come elettroliti. Discutiamo in breve sulla natura elettrolitica dei NOF.

NOF non è un elettrolita. Non è ionico e non può produrre ioni se miscelato in acqua. NOF è un composto covalente o molecolare contenente due legami covalenti sigma. Pertanto, mescolandosi con l'acqua e applicando elettricità esterna, non può condurre elettricità.

NOF è un sale?

La reazione tra acidi e basi generalmente produce sali che sono polvere cristallina. Qui stiamo discutendo su NOF è un sale o no.

Il NOF è un gas e non un sale. NOF non è il prodotto della reazione acido – base. NOF è prodotto con reazione tra monossido di azoto e fluoro. È di natura gassosa e si comporta come agente ossidante. Non mostra alcuna proprietà del sale e quindi non è un sale.

Conclusione:

NOF struttura legislativa ha 18 elettroni di valenza e 7 elettroni di coppia solitaria. Ha ottetti completi di atomi O e F mentre ottetti incompleti di atomo N centrale. Ha carica formale di +2 su N e -1 su O mentre 0 su F atomo. Ha forma piegata e geometria planare trigonale con ibridazione sp2 e 1200 angolo di legame. NOF è un agente ossidante, solubile in acqua e polare.

Dr. Shruti Ramteke

Ciao a tutti sono il dottor Shruti M Ramteke, ho conseguito il dottorato di ricerca in chimica. Ho cinque anni di esperienza di insegnamento per 11-12 standard, B,Sc e MSc in materia di chimica. Ho pubblicato un totale di cinque articoli di ricerca durante il dottorato di ricerca sul mio lavoro di ricerca e ho una borsa di studio da UGC per il mio dottorato. I miei master con specializzazione in Chimica Inorganica e la mia laurea con materie di chimica, zoologia e scienze ambientali. grazie

Post Recenti