19+ Esempi di piante da seme: spiegazioni dettagliate


In questo articolo imparerai a conoscere il esempi di piante da seme Le piante da seme sono fanerogame (attualmente non in uso) e conosciute anche come spermatofite, una raccolta di gimnosperme e angiosperme.

Le piante da seme si sono evolute dalle crittogame per il verificarsi dell'abitudine dei semi. Il primo passo verso questo è mostrato dalla formazione di due tipi di spore cioè megaspore produrre gametofiti femminili e microspore produzione di gametofiti maschili.

Il primo pianta da seme è una gimnosperma, avente un seme nudo senza frutto. Sono privi di fiori e privi del recinto del frutto. Loro hanno coni o strobili come organi di riproduzione. Sono il gruppo di piante più abbondante della classe. Comprende una vasta gamma di piante dagli arbusti agli alberi. Si va dal più piccolo wolfia al più lungo sequoie.

Sono divisi in 4 domini principali:

  1. Cicadofita
  2. Ginkgofita 
  3. Coniferofita
  4. Gnetofita

Cicadofita

Il genere Cica inclusi circa 20 specie distribuite nel mondo, coltivato nelle regioni tropicali e subtropicali del pianeta. Si trova in Australia, Nuova Zelanda, Giappone, Cina, Birmania e altre isole del Pacifico. In India si trova in Orissa, Bengala, Madras ecc. Ha l'aspetto di una piccola palma e due specie sono piantate a scopo ornamentale nei giardini (es: Cycas rivoluzionata e Cycas siamensis). Altre quattro specie trovate anche in India lo sono Cycas circinalis, Cycas pectinata, Cycas rumphii e Cycas beddomei.

Stanno avendo un processo di crescita lento, stelo non ramificato e tronchi di legno tenero vale a dire tipo manossilico

Si riscontra un tipo di impollinazione anemofila, non avendo coni femminili e privo di doppia fecondazione.

possiedono radici coralloidi con un normale apparato radicale. Alcuni membri di i cianobatteri occupavano gli spazi interni tra le radici per un migliore assorbimento di acqua e minerali sviluppando un rapporto simbiotico con essi. Esempio: nostoc e Anabaena

Cycas rivoluzionata

È comunemente noto come Palma da sago or Re Sago. Sono originario delle isole giapponesi e della Cina meridionale. È tollerante ai farmaci e richiede pochissima manutenzione.

Cycas rivoluzionata | Nome comune: Sago Palm, Re Sago Botanical… | Flickr
Cycas revoluta Credito immagine: Flickr

L'altezza della pianta è compresa tra 2 e 9 piedi. A causa della crescita più lenta, può essere utilizzato come ornamentale in casa. Sono comuni come Piante bonsai. Le foglie sono disposte a rosetta e sono di un verde intenso.

Cycas circinalis

È limitato alla zona sud-occidentale dell'India. Comunemente conosciuto come Regina Sago. L'altezza della pianta è di 4-5 metri. Si trova nelle regioni geografiche rocciose e vicino alle regioni costiere. È considerato "In via di estinzione" nella Lista rossa IUCN delle specie minacciate, 2010 a causa di una riduzione della popolazione. 

Cycas rumphii

È originario dell'Australia e Indonesia. L'altezza dell'albero è fino a 10 metri. Questa specie è classificata come la "specie quasi minacciata" nella Lista rossa IUCN delle specie minacciate nel 2011. È comunemente noto come Palma di pane. La gomma estratta dalla pianta viene utilizzata per la realizzazione di colle/adesivi.

Cycas beddomei

È originario di Tirumala Hills vicino all'Andhra Pradesh e al nord-ovest di Madras. I pollini sono narcotici, così come i semi. La gomma è usata come antidoto per i morsi di serpenti e altri animali. È anche una delle specie vegetali minacciate dell'India.

Cica pectinata

Si trova nella regione nord-orientale del paese. Nativo a Cina, Bangladesh e alcune parti del Nepal. Molto probabilmente sono lunghi 10-12 metri di altezza. Gli steli sono usati principalmente per realizzare giocattoli e cosmetici per problemi legati ai capelli. Le specie sono classificate come "Vulnerabile" nei dati della Lista Rossa IUCN, 2010.

Cica pectinata | Cycadaceae Cycas pectinata Cina Link a T… | Flickr
Cycas pectinata Credito immagine: Flickr

Cycas wilkesiana

Originario del Myanmar, Thailandia e Vietnam e di altri paesi vicini. È comunemente noto come Thai Sago. È lungo circa 100-150 cm. Solo le foglie giovani sono commestibili mentre i semi non sono commestibili a causa della tossicità. Perché contiene una fitochimica tossical “ciacina” che è un agente epatotossico. È anche classificato sotto il specie vulnerabili nell'elenco IUCN.

Ginkgofita

Due dei tre generi si estinguono ie. Ginkgogoiti e Baiera mentre l'unico genere vivente è Ginkgo. La singola specie di questo genere è Ginkgo biloba noto anche come l'albero di capelvenere. È stato trovato nel periodo giurassico (l'era di dinossaraus). È originario di Cina ma si trova anche in alcune regioni del America, Europa centrale, Australia e Nord America ecc. È lungo circa 60-90 metri di altezza. Possiedono una caratteristica specifica di resistenza al fuoco.

Ginkgo biloba

L'unica pianta sopravvissuta di questa divisione con un'altezza di ~ 156 metri. Di natura decidua, ha tronchi legnosi duri con anelli di crescita adeguati. Come da nome specifico, le foglie sono bilobate e diventano dorate durante l'autunno.

Le parti riproduttive sono dioiche in quanto sono presenti su diversi corpi vegetali. Sono altamente ricchi di flavonoidi e terpeni e specialmente utilizzato nel trattamento delle sindromi premestruali, delle vertigini e del deterioramento cognitivo.

CONIFEROFITA/PINOFITA

Comunemente noto come conifere es. piante a cono. Oltre 700 specie sono presenti sulla terra. Sono dominanti nelle regioni più fredde del mondo e zone fredde del nord del Paese. Dall'albero più grande a quelli più antichi giacciono tutti in questo gruppo di gimnosperme. 

Hanno strutture fogliari aghiformi con caratteristiche xerofite come la presenza di stomi infossati con una strato spesso di cuticole sulla superficie fogliare per prevenire il processo di traspirazione. Gli steli sono per lo più alti e ramificati in natura a causa della ricca deposizione di lignina negli steli, ecco perché sono così duri e rappresentano il tipo picnossilico di tronchi legnosi. Il sistema tap-root si trova con il file relazione reciproca di micorriza ectotrofica.

I coni maschili e femminili sono presenti e sono monoici, il che aiuta nel processo di riproduzione. Possono raggiungere un'altezza di 3-50 metri. Appaiono piramidali o conici come a "Albero di Natale' a causa della ramificazione radiale. Questa forma aiuta a far scivolare la neve dagli alberi per evitare che siano sovrappeso sul ghiaccio su di essi.

Alcuni degli esempi comuni sono Sequoia, Thuja, Abies, Abeti, cicuta e abeti rossi ecc.

Thuja occidentalis

  1. Originario dell'Europa e del Nord America.
  2. Comunemente conosciuto come Cedro bianco
  3. Molto usato per i farmaci omeopatici

Zamia furfuracea

  1. Originario del Messico
  2. Nome comune-Palma di cartone
  3. Tolleranza alla siccità
Zamia furfuracea | tanetahi | Flickr
Zamia furfuracea Credito immagine: Flickr

Araucaria hetrophylla

Sono endemici Isole Norfolk e trovato anche in Brasile, Argentina e Nuova Guinea. Questi alberi sono anche conosciuti come alberi dei puzzle delle scimmie.Possono raggiungere fino a 200 piedi di lunghezza. possiedono bellissime spirali e sembrano esattamente un albero di Natale decorato con la neve.

Araucaria hetrophylla

File: Araucaria heterophylla lascia 01 di Line1.JPG - Wikimedia Commons
Araucaria hetrophylla Credito immagine: Wikimedia comune

Abies balsemea

  • Conosciuto anche come balsamo canadese
  • La gomma è usata come a fissativo per la formazione di vetrini permanenti in laboratorio.
Abies balsamea (Abete balsamico) | Abies balsamea (Abete balsamico) | Flickr
Abies balsemea Crediti immagine: Flickr

Sequoia sempervirens

  1. Conosciuto anche come Sequoia
  2. Gimnosperma più alta con a altezza di 110-120 metri.
  3. Non può tollerare l'inquinamento atmosferico.

Pinus roxburghii

  • Questo è anche detto anche “Pino Chir”
  • Originario del Nord America

Pinus wallichaina

Sono originari delle montagne himalayane e hindi-kush e raggiungono un'altezza di 55-60 metri di lunghezza. Cadono nelle specie minacciate di specie minacciate della Lista Rossa IUCN. Sono anche chiamati Pino bianco himalayano.                

Pinus gigardiana

  • Comunemente noto come Albero di Chilgoza
  • Usato come il frutta secca più costosa.
  • Sono gli unici pinoli commestibili
  • Originario di Distretto di Chamba dell'Himachal Pradesh
Pinus gerardiana - Wikipedia
Pinus gigardiana Credito immagine: wikipedia

Agasthis australis

Sono nativi di Nuova Zelanda e altre regioni settentrionali del mondo. Sono le specie più antiche della famiglia in quanto sono un seguito dell'era giurassica. L'impollinazione del vento si osserva nei fiori della pianta. L'altezza di l'albero è di 45-50 metri.

esempi di piante da seme
Agasthis australis Image credit: Flickr

              

Agasthis robusta

  • Questi sono anche conosciuti come Spilla Kaurie. Gli alberi raggiungono un'altezza di 25-30 metri. Sono originari dell'Australia e di Budapest. La chioma è quasi cilindrica. Legni e tronchi sono usati per la realizzazione di mobili, matite e mazze.

Pinus Merkushi

Sono originari del Myanmar e del Vietnam. Le foglie sono aghiformi e lunghe fino a 20-25 metri.

                  

Pinus sylvestris

Sono anche conosciuti come pino silvestre e sono originari di Russia, Cina, Finlandia, Germaniay e molti altri paesi. Gli alberi sono lunghi fino a 30-40 metri. Hanno anche un'interazione micorrizica nelle loro radici per un corretto assorbimento di acqua e minerali.

esempi di piante da seme
Pinus sylvestris Image credit: Pixabay

Pinus radiata

Sono originari della California e del Messico. Sono le conifere sempreverdi della famiglia. I fiori sbocciano durante la stagione in un bel colore giallo brillante ed è per questo definito come pioggia gialla del pinus. Nelle radici, mostrano interazioni micorriziche come micorrize verbicolari-arbuscolari (VAM) insieme al normale apparato radicale.

Pinus Khasya

Come suggerisce il nome, si trovano sulle colline Khasi di Meghalaya in India, ecco perché sono chiamate Pinus khasya. Sono utilizzati per il legname e la produzione di trementina. Possono crescere fino a 45 metri. Inizialmente sono di forma conica ma con il passare del tempo diventa arrotondata. Queste piante sono classificate come "Least preoccupazione" nella Lista Rossa IUCN.

GNETOFITA

Quasi Specie 65 si trovano in questi generi. Si trovano in particolare nel Regioni himalayane dell'India. Include le piante viventi vicine alle angiosperme avendo la disposizione simile a un fiore degli sporofilli. Le gnetale sono le gimnosperme più alte in quanto fungono da collegamento connettivo tra le gimnosperme e il gruppo di piante delle angiosperme. La maggior parte è estinta mentre lo sono le piante viventi

Ephedra (E.sinica, E.nevadenis); gneto(G. gnemon, G.costatum); e Welwitscha(Welwischia mirabilis).

Ephedra sinica

Sono amante del sole e si trova principalmente nelle regioni aride vale a dire regioni di Asia, Europa e Nord Africa. È un arbusto sempreverde con foglie squamose e viene utilizzato nel trattamento della tosse e del raffreddore. Efedrina è il fitochimico estratto dalla pianta che è simile all'adrenalina. Alcuni dei decessi sono stati osservati durante i processi, motivo per cui è stato bandito dalla FDA statunitense (Amministrazione di alimenti e farmaci) in 2004

gneto

Si trova generalmente in alcuni regioni dell'Africa e del Sud America. L'albero è lungo circa 20 metri e ha frutti commestibili simili a poltiglie. Abita la foresta pluviale umida, tropicale e paludosa e possiede angiosperme simili a foglie con lamina marginale con venature pennate. Esempi: Gnetum gnemon, Gnetum costatum

Welwitschia mirabilis

Dimora dei dessert e confinata nella regione arida del mondo. Presentano caratteristiche estremamente xerofitiche. Il la pianta è per lo più dioica e ha uno stelo non ramificato. Hanno una caratteristica unica di crescita lenta poiché due foglie crescono per l'intera durata della vita della pianta.

Fare clic per saperne di più Esempio di pianta policarpica.

Anushree Verma

Ciao....sono Anushree Verma, sono un autore molto fiducioso, dedicato ed entusiasta del campo delle biotecnologie. Ho una buona conoscenza delle scienze della vita e un'ottima padronanza delle capacità di comunicazione. Mi piace imparare cose nuove ogni giorno. Vorrei ringraziare questa stimata organizzazione per avermi dato una così grande opportunità. Connettiamoci tramite LinkedIn- https://www.linkedin.com/in/anushree-verma-066ba7153

Post Recenti