3 fatti sull'uso della lotta in tempo reale (presente, passato e futuro)

I verbi (parole d'azione) denotano azioni affermando se le azioni sono al passato, futuro o presente. Questo articolo descriverà in dettaglio l'uso del verbo "combattere" in tutti i tempi.

Il verbo "combattere” significa prendere parte a un combattimento fisico, discutere, impedire che qualcosa accada, sforzarsi di ottenere risultati, competere, lottare e non essere d'accordo. Con alcune inflessioni, "lotta" può essere usato per denotare il semplice, , perfetto continuo e continuo forme del presente, futuro e passato.

In questo articolo, impareremo come la parola d'azione "lotta" denota le diverse forme di tempo.

"Lotta" al presente

Quando un verbo è al presente, denota che l'azione è in corso o frequente. In questa sezione studieremo le forme del presente del verbo "combattere".

Il verbo “combattere” nel tempo presente, dopo aver sperimentato alcune inflessioni grammaticali assume forme come "combattere", "combattere", "sto/sono/sto combattendo", "ha/hanno combattuto" e "ha/hanno combattuto".

Quando si usa "lotta" al presente?

Il verbo "combattere" al presente è usato per mostrare le azioni regolari o attualmente in corso di prendere parte a un combattimento fisico, impedire che qualcosa accada, sforzarsi di ottenere, competere, litigare, essere in disaccordo, combattere o lottare. 

Formazione della frase di "combattimento" al presente

Forme del presenteStrutture
1. Presente sempliceun. Prima/seconda persona plurale/singolare Soggetto + combattimento+oggetto + ultima parte della frase
 
b. Terza persona singolare soggetto + litigi + oggetto + fine frase
 
c. Soggetto plurale in terza persona + combattimento + oggetto + parte finale della frase
2. Presente continuoun. Soggetto singolare in prima persona + am + combattimento + oggetto + frase rimanente
 
b. Soggetto plurale in prima persona + sono + combattimento + oggetto + resto della frase
 
c. La seconda persona singolare/plurale + sono + combattimento + oggetto + frase rimanente
 
d. La terza persona singolare + è + combattimento + rimanente + oggetto + parte finale della frase
 
e. Terza persona plurale + sono + combattimento + oggetto + fine della frase
3. Presente perfettoun. Singolare/plurale prima/seconda persona soggetto + hanno + combattuto + oggetto + fine frase
 
b. Soggetto in terza persona singolare + ha + combattuto + oggetto + parte finale della frase
 
c. Soggetto plurale di terza persona + hanno + combattuto + oggetto + parte rimanente della frase
4. Presente perfetto continuoun. Singolare/plurale prima/seconda persona soggetto + sono stati + stati + litigi + oggetto + fine frase
 
b. Soggetto singolare in terza persona + è stato + combattuto + oggetto + fine della frase
 
c. Soggetto plurale in terza persona + sono stati + combattendo + oggetto + fine frase
Strutture della frase di "lotta" nelle forme del tempo presente

Esempi di "combattimento" al presente

EsempiSpiegazioni
un. Io/Noi/Tu combattere sempre con la mia/nostra/tua sorella minore.  
 
B. Ruhi combattimenti sempre con la sorella minore.  
 
c. Rachitha e Kanak combattere sempre con la sorella minore.  
Il verbo "combattimento" e forme flesse 'combattimenti' sono utilizzati nel indicativo presente nelle frasi date. L'uso del presente semplice qui mostra che l'azione del soggetto di avere una discussione o un disaccordo con la sorella minore succede sempre (azione corrente).
un. io sto combattendo le nuove regole che saranno attuate dalla direzione.
 
b. Noi stanno combattendo le nuove regole che saranno attuate dalla direzione.
 
c. Voi stanno combattendo le nuove regole che saranno attuate dalla direzione.
 
D. Lokesh is lotta le nuove regole che saranno attuate dalla direzione.
e. I lavoratori stanno combattendo le nuove regole che saranno attuate dalla direzione.
Qui vengono aggiunte le lettere '-ing' "combattimento" per creare il presente forma continua, 'battagliero'. L'uso di 'sono/stai/stai combattendo' segna il attualmente azione in corso (che sta accadendo in questo momento). del soggetto cercando di smettere l'attuazione da parte della direzione delle nuove regole
un. Io noi hanno combattuto così a lungo che io/noi non abbiamo più forza. 
 
B. Voi hanno combattuto così a lungo che non hai più forza. 
 
C. Neha ha combattuto così a lungo che non ha più forza.
 
d. Essi hanno combattuto così a lungo che non hanno più forza.
'Combattuto' è il participio passato della parola d'azione “combattere”. "Combattuta" è utilizzato al presente perfetto come 'ha/ha combattuto' insieme a ha/ha. L'uso del presente perfetto rappresenta l'azione del soggetto sforzarsi o sforzarsi di fermare qualcosa o ottenere qualcosa succede da così tanto tempo (da qualche tempo nel passato) che non ha più forza ora o nel presente.   
un. Per tre mesi, io/noi hanno combattuto per un aumento della scala retributiva. 
 
b. Per tre mesi, tu hanno combattuto per un aumento della scala retributiva. 
 
c. Per tre mesi, Sridhar ha combattuto per un aumento della scala retributiva. 
 
d. Per tre mesi, tutti i dipendenti hanno combattuto per un aumento della scala retributiva. 
 
Negli esempi forniti, il verbo di base "combattimento" è utilizzato nel presente perfetto continuo come 'ha/ha combattuto'.  Indica che il soggetto è azione di sforzarsi per ottenere un aumento della scala retributiva iniziato tre mesi fa (passato) e sta succedendo ancora adesso (regalo).  
Uso di "lotta" al presente

"Lotta" al passato

Quando un verbo è al passato, denota che l'azione è già finita o completata prima di ora. Studieremo qui le forme del passato del verbo "combattere".

Il verbo “combattere” nel tempo passato, dopo aver subito alcune inflessioni grammaticali ha forme diverse come 'combattuto", "stava/stavamo combattendo", "aveva combattuto" e "aveva combattuto".

Quando si usa "lotta" al passato?

Il verbo "combattere" al passato è usato per rappresentare le azioni già accadute o completate di sforzarsi di ottenere, discutere, essere in disaccordo, combattere e impedire che qualcosa accada, prendere parte a un combattimento fisico o competere.

Formazione della frase di "combattimento" al passato

Forme del passatoStrutture
1. Passato semplicePrima/seconda/terza persona plurale/singolare Soggetto + combattuto + oggetto + fine della frase
2. Passato Continuoun. Soggetto in prima persona singolare + era + combattimento + oggetto + parte rimanente della frase
 
b. Soggetto in prima persona plurale + erano + combattimento + oggetto + parte rimanente della frase
 
c. Seconda persona plurale/singolare soggetto + erano+ combattimento+ oggetto + parte finale della frase
 
d. Terza persona singolare soggetto + era + combattimento + oggetto + fine frase
 
e. Terza persona plurale soggetto + erano + combattimento + oggetto + parte finale della frase
3. Passato perfettoPrimo/secondo/terzo soggetto singolare/plurale + aveva + combattuto +oggetto + fine frase
4. Passato perfetto continuoPrimo/secondo/terzo soggetto plurale/singolare + era + stato + combattimento + resto della frase
Strutture della frase di "lotta" in forme passate

Esempi di "combattimento" al passato

EsempiSpiegazioni
 Io/Noi/Tu/Lei/Loro combattuta sulla scelta di un argomento per il dibattito.         Il verbo "combattimento" in questa frase, è usato nel tempo passato semplice forma come 'combattuta'. L'uso della parola d'azione 'combattuta', al passato semplice mostra che il soggetto è azione di argomentazione sulla scelta di un argomento per il dibattito è finita nel passato.
un. Allora, io stava combattendo contro il lavoro minorile e la disuguaglianza sociale.  
 
b. Allora, noi stavano combattendo contro il lavoro minorile e la disuguaglianza sociale.
 
c. Allora, tu stavano combattendo contro il lavoro minorile e la disuguaglianza sociale.
 
d. Allora, Vaisnavi stava combattendo contro il lavoro minorile e la disuguaglianza sociale.
 
e. Allora, i membri del club stavano combattendo contro il lavoro minorile e la disuguaglianza sociale.
'Stavo/stavamo combattendo', la forma passata continua del verbo "combattimento" è formato dall'aggiunta di '-ing' alla parola di azione di base. Il suo utilizzo denota il l'azione del soggetto di cercare di fermare il lavoro minorile e la disuguaglianza sociale che stava avvenendo allora (a volte in passato).
Io/Noi/Tu/Lei/Loro aveva combattuto fermare le molestie fisiche anche prima che la direzione introducesse regole rigide. Il participio passato della parola azione "combattere" è "combattuta" e aiuta creando il passato perfetto 'aveva combattuto'. L'uso di "aveva combattuto" in questa frase trasmette che il soggetto ha fatto del suo meglio per fermarsi molestie fisiche anche prima che la direzione introducesse regole rigide.
io/noi/tu/lui/ loro aveva combattuto per la nazione fino al mio/nostro/tuo/il suo ultimo respiro.Il verbo "combattimento" in questo esempio la frase è utilizzata nel passato perfetto continuo come 'aveva combattuto'. È usato al passato perfetto continuo per l'azione del soggetto combattendo per la nazione fino all'ultimo respiro.   
Uso di "Lotta" al passato

"Lotta" in futuro

Quando un verbo è al futuro, indica che l'azione deve ancora accadere e accadrà dopo ora. Impareremo qui le forme future del verbo "combattere".

Il verbo “combattere” nel tempo futuro ha una serie di forme come "volerà/dovrà combattere", "volerà/avrà combattuto", "volerà/dovrà combattere" e "volerà/dovrà combattere".

Quando si usa "lotta" al futuro?

Il verbo "combattere" al futuro è usato per rappresentare le azioni non ancora avvenute o che devono ancora accadere di litigare, combattere, competere, tentare di ottenere, prendere parte a un combattimento fisico o impedire che qualcosa accada.

Formazione della frase di "combattimento" al futuro

Forme di tempo futuroStrutture
1. Tempo futuro semplicePrimo/secondo/terzo plurale/singolare soggetto + volontà + combattimento + oggetto + fine frase
2. Futuro ContinuoPrimo/secondo/terzo plurale/singolare soggetto + sarà + essere+ combattimento + oggetto + resto della frase
3. Tempo perfetto futuroPrimo/secondo/terzo soggetto singolare/plurale + volontà + avrà+ combattuto + oggetto + fine frase
4. Futuro Perfetto ContinuoPrimo/secondo/terzo soggetto plurale/singolare + sarà + sarà+ stato + combattimento + oggetto + fine frase
Strutture della frase di "lotta" in forme future

Esempi di "combattimento" al futuro

EsempiSpiegazioni
Io/Noi/Tu/Lui/Loro combatterà l'ingiustizia che accade agli oppressi e ai poveri.Le futuro semplice tempo della parola d'azione "combattere", 'combatterà' è impiegato in questo esempio per denotare che il soggetto azione di cercare e sforzarsi di fermarsi l'ingiustizia che sta accadendo agli oppressi e ai poveri non è ancora avvenuta e accadrà in qualsiasi momento dopo il momento corrente.
Io/Noi/Tu/Lei/Loro combatterà i migliori tennisti della prossima partita.  'Starà combattendo' Europe è futuro continuo forma tesa della parola d'azione (verbo) "combattere” ed è usato in questo esempio per affermare che il soggetto è azione di competizione con i migliori tennisti non si è ancora verificato e avverrà nella prossima partita (prossima partita)
Entro domani, io/noi/tu/lei/ loro avrà combattuto la peggiore paura della mia/nostra/vostra/lei/loro vita/vite.   'Avrà combattuto" è il forma futura perfetta della parola d'azione "combattere". È utilizzato qui in questa frase per indicare che il soggetto è azione per superare la peggiore paura della vita avrà avuto luogo da Domani.
Io/Noi/Tu//Lei/Loro avrà combattuto contro le nuove politiche introdotte dalla dirigenza da quest'ora nella riunione di domani.   Le futuro perfetto continuo del verbo "combattimento" is 'avrebbe combattuto' e l'uso qui denota che l'azione del soggetto di lottare o combattere le nuove politiche del management si svolgerà a quest'ora nella riunione di domani (futuro – giorno dopo oggi).  
Uso di "Lotta" nel futuro

Conclusione

Pertanto, in questo articolo viene spiegato l'uso della parola d'azione "combattere" in vari tempi per comunicare significati diversi in vari contesti e situazioni.