11 Esempi di piante vascolari: spiegazioni dettagliate e immagini


Le piante vascolari sono note anche per essere le tracheofite e deriva da parole latine che significano condotto.

Insieme sono chiamati ad essere Tracheophyta e costituiscono una buona vasta gamma di gruppi per le piante terrestri. Gli esempi di piante vascolari sono-

Alberi

Queste possono essere classificate nel gruppo delle angiosperme che caratterizza un'intera gamma di gruppi vegetali che ne possiede fino a circa 250,000.

Gli alberi sono un buon esempio di piante vascolari perché possono essere molto classificati in dicotiledoni e monocotiledoni. Alcuni degli esempi sotto questo possono essere l'albero di corniolo. I gigli, gli aceri, l'olmo e il girasole.

La maggior parte delle piante vascolari gli esempi iniziano facendo della frutta che ha i semi e comprende anche le arachidi, pigne di pino e la mela con peperoni tipo di alberi. Ci sono pochissimi alberi che si dice siano senza semi e producano spore per la generazione.

Credito immagine-Alberi-wikipedia

Arbusti

Qualsiasi cosa nonostante una cosa che può essere chiamata alghe, funghi, batteri, licheni, muschio si dice che sia vascolare e abbia vene per condurre l'acqua.

Gli arbusti sono un buon esempio di piante vascolari e hanno sostanze nutritive fluide all'interno della pianta. Sono per lo più piccoli e vanno da piccoli a medi e sono piante legnose. Hanno steli duri.

Credito immagine-Arbusto-wikipedia

Sono densi e hanno molti rami e a volte sono anche chiamati cespuglio. I cespugli sono l'intermedio tra gli alberi e gli arbusti e sono alti circa 2 o 6 metri. Pochi arbusti come esempi di piante vascolari sono il limone, la rosa cinese, la rosa comune e la calendula. Hanno steli di legno persistenti che variano in numero diverso e nessuno è dominante ed è per lo più alto 10 piedi.

felci

Sono esempi di piante vascolari più comuni e sono diversi dalle licofite che hanno foglie vere.

Le felci aiutano a rimuovere le sostanze inquinanti dall'aria, dall'acqua, dal suolo e sono chiamate fitorisanamento. Aiutano ad assorbire l'acqua attraverso le radici e le foglie e i microbi nel terreno le rompono.

Questi vascolari esempi di piante possono essere chiamati quelli non fioriti e hanno steli, foglie dure e si generano tramite spore con radici vere. Non hanno fiori né semi, hanno minuscole spore e possono riprodursi in modo vegetativo. Ha un ciclo di vita di due fasi che sono sporofiti e gametofiti.

Credito immagine-Fern-wikipedia

Sbatti le felci

Sono del genere Psilotum e non hanno vere radici e sono ancora ancorati dai rizomi aventi molti rami.

I rami sono accoppiati con le enazioni e assomigliano alle piccole foglie ma non hanno tessuti vascolari. Si vede una synangia sulla sommità delle enations che è ottenuta facendo fondere insieme i tre sporangi e facendoli produrre spermatozoi.

Credito immagine-Sbatti la felce-wikipedia

Il nome di questo vascolare esempi di piante è per il modo in cui è usato in passato. È stata usata come piccola ginestra che si ricavava facendo legare i rami e talvolta in coltivazione come erbaccia per serra. Hanno acqua e anche tessuto per condurre il cibo ma mancano di radici e alberi.

licofita

La classe di questi sono i lycopodiopsida e sono gli esempi di piante vascolari per quelle portatrici di spore.

Hanno più di 1200 specie che esistono e ha ordini che sono riconosciuti fino ai muschi del club, agli alleati, ai muschi a spillo e alle quillworts. Sono i più antichi vascolari esempi di piante e ha dominato molti habitat per 40 milioni di anni.

Credito immagine-licofita-wikipedia

Sono per lo più sempreverdi e hanno spore che sono infiammabili e inoltre aumentano raramente e sono ancora illegali in alcuni stati. Sia queste che le felci sono lignaggi separati, essendo questi i più antichi e tra molti esempi di piante vascolari e le felci sono le sorelle della pianta da seme.

muschi

Sono le piante non vascolari che si dice siano di Bryophyta e sono piccole che hanno hornworts, muschio ed epatiche.

Sono gli esemplari di piante vascolari dense e verdi e prevalentemente umide che si trovano nelle zone ombrose. La singola pianta è per lo più costituita dalla semplice foglia e sono per lo più costituite da cellule spesse legate al fusto.

Alcuni di loro hanno tessuti che conducono cibo e acqua ma sono poveri di lavoro e diversi da quelli visti negli esempi di piante vascolari. Dawsonia è il più alto di tutti i muschi del mondo. Non hanno semi e fertilizzano tramite spore rilasciando singole capsule di spore.

Credito immagine-muschi-wikipedia

Equiseto

Sono anche chiamati Equistem ed è l'unico genere vivo nella famiglia delle Equisetaceae che si riproducono per permanente.

Sono esempi di piante vascolari che sono i fossili vivi e sono finiti per 100 milioni di anni essendo abbastanza diversi e quindi dominano. Alcuni di loro sono grandi alberi che raggiungono circa 30 piedi. Il suo ramo rappresenta la coda di cavallo.

Credito immagine-Equiseto-wikipedia

Hanno rami che sono singoli e non hanno traccia di essere vascolari ancora riconosciute come esempi di piante vascolari e classificate sotto licofite e si sono evolute facendo ridurre i megafilli. Ha foglie a spirale e in nodi. Emergono al di sotto dell'internodo e crescono dalle gemme.

angiosperme

Sono i pantaloni che aiutano a fare i fiori e hanno semi nei frutti e sono il più grande gruppo di piante del regno.

La maggior parte dell'80% delle piante che sono verdi e note al lavoro sono classificate in questo. Sono gli esempi di piante vascolari più ampie e hanno semi nei cotiledoni con foglie semplici e nervature parallele.

Alcuni dei suoi esempi sono la canna da zucchero, la banana, i gigli e ciascuno dei vortici floreali gas tre membri e hanno fasci vascolari che sono chiusi e sono in grande quantità. Questo gruppo di esempi di piante vascolari ha radici avventizie.

Credito immagine-angiosperme-wikipedia

gimnosperme

Si dice che i suoi semi siano coni e non producano fiori o frutti e abbiano anche semi che sono nudi sopra la parte superiore delle foglie.

Si riproducono attraverso il seme o l'ovulo e i semi non si vedono fino a quando non maturano. Sono le piante vascolari esempi nel regno di Embyophyta e comprendono le gnetofite, i ginkgo, le cicadee e alcuni di quelli comuni sono abeti, pini, abeti rossi.

Credito immagine-gimnosperme-wikipedia

I semi di questi non sono nel frutto e si vedono nelle aree che hanno temperature elevate e meno neve. Si sviluppano nelle foglie aghiformi e sono legnose che compongono cespugli e quindi non si differenziano per lo stilo, lo stigma o l'ovaio.

È per lo più erbaceo e ha steli articolati e spighe di piccoli fiori che vengono impollinati.

erbe

Sono la vegetazione che ha piccole piante e ha foglie che sono tronche e strette. Crescono allo stato selvatico e coltivano su qualsiasi prato o area ed è una coltura foraggera. Appartengono alla famiglia delle Poaceae e sono monocotiledoni.

Il tuo può anche condurre la fotosintesi ed è un esempio molto comune di piante vascolari e ha cellule speciali per far condurre cibo e acqua per la sua sopravvivenza. Questo tessuto è chiamato floema e xilema e si vede nell'intero corpo della pianta.

Credito immagine-erba-wikipedia

Orchidee

Sono i fiori che sono monosimmetrici. Ciò significa che entrambe le metà di questo rappresentano lo specchio di ciascun lato.

L'attributo di questi esemplari di piante vascolari è che la parte femminile è fatta per fondersi insieme e viene chiamata la colonna e le parti maschili sono fuse insieme all'impollinatore che si trova sull'area protetta sotto l'antera.

Possono essere visti in gruppo o possono crescere individualmente. Quello che sta da solo può durare a lungo e in molte altre varietà per tagliare i fiori. Può rimanere da 14 a 21 giorni e mangiare funghi e avere un tipo particolare per avere la sua generazione. I semi permettono al fungo di crescere nelle radici e lo digeriscono.

credito immagine-Orchidea-wikipedia

Esempi di piante vascolari in fiore

Sono chiamate ad essere le piante superiori e si sono evolute più velocemente di qualsiasi altra pianta per la sua complessità, ma si dice che non siano scientifiche.

Hanno un meccanismo per la fotosintesi e si nutrono meno dei microbi e dipendono dai funghi. Il esempi di piante vascolari in fiore includono l'

esempi di piante vascolari
Credito immagine-Pianta vascolare-wikipedia

Hanno tessuti che vengono distribuiti attraverso le piante e hanno due tipi di tessuto chiamati xilema e floema responsabili rispettivamente dell'acqua e del cibo. La loro combinazione è adiacente l'uno all'altro ed è chiamata fascio vascolare e sono di grandi dimensioni rispetto al resto dei tessuti.

Palma

Questi sono gli alberi sempreverdi e sono visti in aree tropicali e avvertono e non hanno rami. La foglia è lunga, a forma di ventaglio e normalmente ha una vecchia foglia che forma un tronco regolare. Danno frutti e possono essere dolci o succosi e quelli comuni sono noci di cocco e datteri. Le Arecaceae sono una famiglia di piante perenni piante da fiore nella monocotiledone ordina Arecales. La loro forma di crescita può essere rampicante, arbusto, piante arboree e senza stelo, tutte comunemente note come palme

Orchidee

L'identità di questi esempi di piante vascolari è che le parti maschile e femminile sono fuse insieme in modo separato sotto il cappello e si dice anche che sia un fiore. Hanno uno stelo che lo sostiene e si chiama pedicello. Al di sopra c'è la base del fiore e il vortice essendo verde ha organi simili a foglie chiamati sepali.

erbe

Hanno foglie lunghe e strette, ma di dimensioni corte. Hanno vene che corrono parallele e hanno fiori poco appariscenti. Gli steli sono visibili e sono rotondi con rigonfiamenti ai nodi. Sono per lo più di forma cava tranne l'area nodulare.

Esempi di piante del tessuto vascolare

I tessuti conduttori di questi sono molto complessi e hanno una sola cellula con un sistema vascolare per il trasporto di materiale.

Sono esempi di piante vascolari perché hanno tessuti di forma vascolare e sono le piante che hanno radici, foglie e anche veri e propri steli. L'esempio di loro è il

La fase principale per la sua generazione sono gli sporofiti che compongono la spora e sono diploidi e se compongono i gameti si dice che siano aploidi. L'acqua ha assorbito molti nutrienti e sono soluti che vengono prelevati dal suolo dalle radici e poi assorbiti dallo xilema.

Pianta fiorita

Sono le angiosperme e coprono principalmente tutte le piante conosciute nel mondo. Sono grandi e hanno radici, foglie, stelo e molto altro. Si dice che si vedano piante che portano frutti e fiori. Il seme si vede nel fiore.

felci

Sono le piante che non hanno seme né fiore. Si riproducono per spore e sono uguali a quelle delle angiosperme. A volte possono riprodursi per modalità vegetativa e avere minuscole spore ed esempio può essere la felce ambulante. Le felci alleate sono per lo più senza semi e sono vere felci e anche buone vascolari esempi di piante. La maggiore abbondanza di felci risale al tardo periodo carbonifero. tutte le felci trovate nei reperti fossili sono antenati di famiglie di felci primitive e moderne.

gimnosperme

 Hanno radici viventi che aiutano a ottenere l'acqua durante la traspirazione e l'osmosi avviene attraverso la radice. Sia il floema che lo xilema sono coinvolti nel processo di conduzione e ciascuno ha luogo come base separata per i nutrienti. Lo zucchero viene prodotto nella foglia e trasportato tramite radici e germogli.

Esempi di piante del sistema vascolare

Il corpo vegetativo delle piante vascolari è adattato alla vita terrestre in vari modi. Oltre al tessuto vascolare, il corpo aereo è ricoperto da uno strato ceroso ben sviluppato che riduce la perdita d'acqua.

L'apparato radicale è coinvolto nell'assorbimento dal suolo di acqua e minerali utilizzati dall'apparato radicale, nonché dal fusto e dalle foglie. Le piante vascolari includono molto di più di quelli che sono classificati sotto angiosperme.

Clubmosse

Lycopodiopsida è una classe di piante vascolari erbacee note come licopodi, licofite o altri termini tra cui il componente lyco. I membri della classe sono chiamati clubmosses, firmosses, spikemosses e quillworts. La riproduzione del Clubmoss avviene attraverso la dispersione delle spore, che si trovano negli sporangi, localizzate singolarmente o in gruppi, o in una punta conica gialla nota come strobilo.

equiseti

Si tratta di quindici specie di erbe perenni simili a giunco ​​ben articolate, l'unico genere vivente di piante nell'ordine Equisetales e nella classe Equisetopsida. Quando gli steli fertili appassiscono, compaiono gli steli secondari sterili che producono clorofilla, ricoperti da spirali di rami verde piuma. L'energia che raccolgono attraverso la fotosintesi va ai tuberi sotterranei per la conservazione, consentendo all'equiseto di sopravvivere a inverni rigidi e periodi di siccità.

ANKITA CHATTOPADHYAY

Sono Ankita Chattopadhyay di Kharagpur. Ho completato il mio B. Tech in Biotecnologia presso l'Università di Amity Kolkata. Sono un esperto in materia di biotecnologie. Sono stato appassionato di scrivere articoli e mi sono anche interessato alla letteratura con la pubblicazione dei miei scritti rispettivamente in un sito Web di biotecnologie e in un libro. Insieme a questi, sono anche un hodophile, un cinephile e un buongustaio.

Post Recenti