perché il mio alternatore fa rumore: semplici passaggi su come risolvere!

Recensito da Dottor Deepakkumar Jani

Il rumore dell'alternatore spesso deriva da cuscinetti usurati, pulegge allentate o cinghia disallineata. Un suono stridente o lamentoso indica un guasto del cuscinetto, mentre un rumore stridente suggerisce problemi alla cinghia. Disturbi elettrici, come ronzii o ronzii, possono derivare da un guasto dei diodi, causando una carica irregolare e interferenze del sistema. L'ispezione regolare della scorrevolezza dei cuscinetti, della tensione della cinghia e dell'allineamento delle pulegge, insieme ai test di uscita della tensione, può diagnosticare e mitigare le fonti di rumore. Assicurarsi che tutti i componenti siano fissati saldamente e in buone condizioni per evitare ulteriori danni.

Risoluzione dei problemi relativi al rumore dell'alternatore

Sfida/ProblemaSintomiPassaggi per la risoluzione dei problemiSoluzione
Cuscinetti usurati– Rumore stridenteSostituire l'alternatore o i cuscinettiSostituire l'alternatore o i cuscinetti
Cintura allentata/disallineata– Rumore stridulo1. Ispezionare la tensione e le condizioni della cinghia
2. Controllare l'allineamento della puleggia
Regolare/sostituire la cinghia. Allineare le pulegge
Diodi difettosi– Rumore ronzante o ronzanteRegolare/sostituire la cintura. Allineare le puleggeSostituire l'alternatore
Interferenza elettrica– Rumore ronzante negli impianti audio1. Testare l'uscita dell'alternatore per eventuali perdite CA
2. Ispezionare con un oscilloscopio
Migliora la messa a terra. Installa filtri

Perché il mio alternatore fa rumore: consigli degli esperti per la risoluzione dei problemi per gli hobbisti

Un rumoroso alternatore può essere fastidioso e preoccupante. Essendo un componente chiave che carica la batteria della tua auto e alimenta l'impianto elettrico, qualsiasi suono insolito può indicare potenziali problemi. Questo blog analizza i motivi più comuni per cui un alternatore fa rumore, insieme a suggerimenti e soluzioni attuabili per la risoluzione dei problemi appositamente studiati per i meccanici fai-da-te.

perchè il mio alternatore fa rumore?

Crediti immagine: Alternatore by Andy Arturo è concesso in licenza (CC BY 2.0)

Potenziali ragioni del rumore dell'alternatore

Esistono diversi motivi principali per cui l'alternatore potrebbe emettere rumori insoliti:

  • Usura Cuscinetti (43% dei casi)
  • Cintura Scivolante (38% dei casi)
  • Diodi difettosi (12% dei casi)
  • Regolatore difettoso (7% dei casi)

Capire perché il tuo specifico alternatore è rumoroso consente una risoluzione accurata dei problemi. Ecco una ripartizione di ciascun problema:

Cuscinetti usurati

L'alternatore Cuscinetti sostenere l'albero del rotore e consentire una rotazione fluida. Tuttavia, con il passare del tempo il grasso si rompe e i cuscinetti si usurano, provocando rumori stridenti, stridenti e sferraglianti, soprattutto durante l'accelerazione. Ciò indica un imminente cedimento del cuscinetto.

Passaggi di ispezione:

  • Ascoltare attentamente con il motore acceso per individuare la posizione e il tipo di rumore
  • Controlla se il rumore cambia con gli RPM
  • Muovi le pulegge e osserva i movimenti eccessivi

Cintura Scivolante

La cinghia a serpentina trasferisce la rotazione dall'albero motore per azionare accessori come l'alternatore. Se molto usurata o allentata, la cinghia può scivolare sulla puleggia dell'alternatore. Ciò provoca rumori striduli, spesso al primo avvio dell'auto.

Passaggi di ispezione:

  • Ascoltare il rumore con il motore spento e poi acceso per isolare il rumore della cinghia
  • Controllare visivamente la presenza di sezioni del nastro incrinate, sfilacciate o lucide
  • Testare la tensione premendo con decisione sui tratti della cinghia: la deviazione dovrebbe essere inferiore a 1/2 pollice

Correzione fai-da-te: regola o sostituisci la cinghia a serpentina

Diodi difettosi

All'interno dell'alternatore, i diodi convertono la tensione CA generata in CC per caricare la batteria e alimentare l'elettronica del veicolo. Quando si guastano, possono verificarsi rumori elettrici insoliti, da clic e ronzii a lamenti acuti.

Passaggi di ispezione:

  • Ascoltare attentamente con il motore acceso per identificare il tipo di rumore
  • Controllare le letture della tensione sulla batteria e sul retro dell'alternatore

Correzione fai da te: testare e sostituire i diodi danneggiati

Regolatore di tensione difettoso

Il regolatore di tensione controlla l'uscita dell'alternatore per evitare una carica eccessiva o insufficiente. In caso di guasto si possono verificare rumori dei cuscinetti, slittamento della cinghia o diodi difettosi. Potresti anche notare strani problemi elettrici.

Passaggi di ispezione:

  • Monitorare i livelli di tensione per individuare eventuali fluttuazioni
  • Condurre test di caduta di tensione sul cablaggio dell'alternatore
  • Verificare eventuali danni al cablaggio

Correzione fai da te: testare il regolatore e sostituirlo se difettoso

Risoluzione dei problemi e soluzioni avanzate

Isolare il motivo per cui il tuo specifico alternatore fa rumore consente riparazioni accurate. Ecco le soluzioni mirate per i problemi comuni di rumore dell'alternatore:

Cuscinetti di macinazione

Se la diagnostica mostra cuscinetti usurati che causano rumore stridente o sferragliante proveniente dall'alternatore, sostituire in blocco sia i cuscinetti anteriori che quelli posteriori. Ciò comporta lo smontaggio completo dei componenti dell'alternatore per accedere ed estrarre i cuscinetti usurati, quindi inserire con cura i nuovi ricambi di alta qualità. Utilizzare un kit di strumenti per l'installazione/rimozione dei cuscinetti per evitare danni. Assicurati di sostituire guarnizioni e guarnizioni.

Cintura stridula

Per problemi di rumore della cinghia, regolare la tensione della cinghia a 25-30 libbre allentando i bulloni di montaggio e ruotando l'alternatore. Utilizzare un misuratore di tensione della cinghia per la precisione. In alternativa, sostituire le cinghie usurate con l'esatto montaggio OEM. Assicurarsi anche del corretto allineamento tra tutte le pulegge. Applicare la medicazione sulla cinghia per migliorare la presa e ridurre le vibrazioni.

Diodi rumorosi

Se il ronzio o il clic indicano diodi guasti, sollevare con attenzione i cappucci terminali dell'alternatore per accedere e testare il trio di diodi con un multimetro in modalità di controllo diodi. Determinare quali diodi sono danneggiati per sostituire solo le unità difettose, avendo cura di inserirli nel giusto orientamento. Oppure installa un nuovo set di diodi per comodità. L'aggiunta di composto termico migliora la conduttività termica e la durata della vita.

Difetti del regolatore di tensione

Per i regolatori che causano rumore attraverso altri componenti, condurre test di caduta di tensione su tutti i collegamenti elettrici. Rimuovere e testare direttamente il regolatore per eventuali difetti con un multimetro. I regolatori aftermarket che offrono prestazioni e longevità migliorate sono abbastanza convenienti. Abbina le configurazioni delle linguette metalliche tra il nuovo e il vecchio regolatore per semplificare l'installazione.

Ingrassare adeguatamente i cuscinetti

Quando si rimontano gli alternatori dopo la manutenzione dei cuscinetti o dei diodi, assicurarsi di riempire accuratamente i cuscinetti con grasso ceramico per alternatori/cuscinetti ruota ad alta temperatura prima dell'inserimento. Questo lubrifica e protegge i cuscinetti, riducendo al minimo il rumore. Seguire la raccomandazione Viscosità 75. Ingrassare leggermente per consentire un po' di spurgo quando si gira a regimi elevati.

Prodotti per la soppressione del rumore

Nei casi in cui dopo la riparazione permane rumore meccanico o dei cuscinetti, l'uso di cuscinetti in schiuma per alternatore fonoassorbenti o supporti isolanti in gomma aiuta a ridurre le vibrazioni. Poiché l'alternatore è un componente elettromagnetico, queste misure evitano l'amplificazione del rumore nella lamiera del vano motore. Riduce il rumore trasmesso fino a 3 decibel per un funzionamento dell'alternatore notevolmente più fluido e silenzioso.